Marilena Venturino – Classe 5C

LOGO

Marilena Venturino - Classe 5C Liceo Artistico architettura

Marilena Venturino - Classe 5C Liceo Artistico architettura

Marilena Venturino – Classe 5C

LOGO

La realizzazione del logo del logo si ispira principalmente a tre componenti tipiche della città: vinicola, architettonica e agricola.
Partendo dal lato sinistro, il calice di vino rosso con il suo contenuto corrisponde alla lettera D inclinata. Al centro si può notare il disegno stilizzato della torre, tipologia di edificio presente nel centro storico di Alba, nella parte superiore la struttura presenta un’apertura ad arco tutto sesto. Il disegno della torre non è soltanto un richiamo al patrimonio architettonico medioevale ma anche la rappresentazione della lettera L.
La risoluzione grafica del lato destro vede la successione delle due lettere “b” e “a” che si trasformano in acini d’uva color viola scuro, entrambi i caratteri appoggiano su una porzione di spazio curvo di colore verde brillante ad indicare l’andamento sinuoso e armonico delle colline che caratterizzano le Langhe.
Lo stile utilizzato per la progettazione del logo si può definire minimalista, forme semplici, essenziali con un evidente contrasto tra linee curve e linee geometriche perpendicolari e oblique per dare un aspetto anche dinamico che richiama gli eventi proposti dalla fiorente città.

Partners

Condividi

La realizzazione del logo del logo si ispira principalmente a tre componenti tipiche della città: vinicola, architettonica e agricola.
Partendo dal lato sinistro, il calice di vino rosso con il suo contenuto corrisponde alla lettera D inclinata. Al centro si può notare il disegno stilizzato della torre, tipologia di edificio presente nel centro storico di Alba, nella parte superiore la struttura presenta un’apertura ad arco tutto sesto. Il disegno della torre non è soltanto un richiamo al patrimonio architettonico medioevale ma anche la rappresentazione della lettera L.
La risoluzione grafica del lato destro vede la successione delle due lettere “b” e “a” che si trasformano in acini d’uva color viola scuro, entrambi i caratteri appoggiano su una porzione di spazio curvo di colore verde brillante ad indicare l’andamento sinuoso e armonico delle colline che caratterizzano le Langhe.
Lo stile utilizzato per la progettazione del logo si può definire minimalista, forme semplici, essenziali con un evidente contrasto tra linee curve e linee geometriche perpendicolari e oblique per dare un aspetto anche dinamico che richiama gli eventi proposti dalla fiorente città.

Partners

Condividi

Menu