Nicola Pio Violano – Classe 5B

LOGO

Nicola Pio Violano - Classe 5B Liceo Artistico grafico

Nicola Pio Violano - Classe 5B Liceo Artistico grafico

Nicola Pio Violano – Classe 5B

LOGO

Capendo com’è fatto il DNA, con due filamenti a doppia elica, e dall’ispirazione presa dal font Cinzel decorative, ho creato un pittogramma che richiamasse la prima lettera dell’alfabeto, e le doppie eliche intrecciate dei vari filamenti. Per richiamare quindi il territorio, ho deciso di inserire due semi-ellissi, rimandanti alle iconiche colline del territorio albese, nonchè alla funzionale linea orizzontale presente nella “A”.

La mia fonte di ispirazione è stata sotto tutti i punti di vista: la natura.

Il font utilizzato è stato scelto appositamente per il proprio peso ad impatto visivo, ma anche per la leggerezza e continuità che riesce a creare con il pittogramma dati gli spazi presenti in essi.

I colori usati sono due e hanno l’obiettivo di richiamare il verde delle colline del territorio albese e il colore del vino, prodotto d’eccellenza del Piemonte e dell’Italia.

Questo logo è rivolto a tutte le persone, in modo che capiscano quanto una questione di territorio, di luogo, di genetica, sia importante nella vita.

In conclusione la sua funzionalità non è solo data dall’aspetto accattivante e riconoscibile, ma anche dalla sua versatilità nell’uso, dalla sua coerenza con il tema richiesta e dalla sua capacità di rimanere nella memoria delle persone.

Partners

Condividi

Capendo com’è fatto il DNA, con due filamenti a doppia elica, e dall’ispirazione presa dal font Cinzel decorative, ho creato un pittogramma che richiamasse la prima lettera dell’alfabeto, e le doppie eliche intrecciate dei vari filamenti. Per richiamare quindi il territorio, ho deciso di inserire due semi-ellissi, rimandanti alle iconiche colline del territorio albese, nonchè alla funzionale linea orizzontale presente nella “A”.

La mia fonte di ispirazione è stata sotto tutti i punti di vista: la natura.

Il font utilizzato è stato scelto appositamente per il proprio peso ad impatto visivo, ma anche per la leggerezza e continuità che riesce a creare con il pittogramma dati gli spazi presenti in essi.

I colori usati sono due e hanno l’obiettivo di richiamare il verde delle colline del territorio albese e il colore del vino, prodotto d’eccellenza del Piemonte e dell’Italia.

Questo logo è rivolto a tutte le persone, in modo che capiscano quanto una questione di territorio, di luogo, di genetica, sia importante nella vita.

In conclusione la sua funzionalità non è solo data dall’aspetto accattivante e riconoscibile, ma anche dalla sua versatilità nell’uso, dalla sua coerenza con il tema richiesta e dalla sua capacità di rimanere nella memoria delle persone.

Partners

Condividi

Menu